lunedì 31 dicembre 2012

Auguri di Buon Anno!


AUGURI DI BUON ANNO A TUTTI DI CUORE DA CIPOLLA ROSSA!!!!!!

domenica 30 dicembre 2012

Polpettine agli agrumi


Buonasera a tutti, era da un po' di giorni che non scrivevo più post, ma le feste sono sempre giorni di fuoco, ed il tempo corre . Mi sono imposta di trovare un piccolo spazio per il mio blog... da dedicare tutto a me!
Questa ricetta l'ho preparata per la Vigilia di Natale, è stato il primo anno che ho ospitato tutta la mia famiglia  a casa nuova, decidendo di conseguenza i menù per entrambi i giorni. Come portata principale avevo deciso di preparare i tortellini in brodo e per riutilizzare il bollito questa ricetta mi è sembrata l'ideale. E poi sono molto carine sembrano delle palline di Natale! Si possono riproporre anche per domani!

Vi auguro un Felice Anno Nuovo, che porti gioia a tutti quanti ed esaudisca tutti i desideri, portando conforto a chi lo cerca! Un Abbraccio!

domenica 23 dicembre 2012

Salsa Genovese da Artusi


Una mia cara amica ed anche vicina di casa, mi ha regalato alcuni libri di cucina, fra cui alcuni di Artusi. Come ho ricevuto il dono, non potevo non sperimentare subito qualche ricetta. Avevo comperato dello sgombro fresco da fare lesso, ed ho trovato questa ricetta che cade a pennello. 
L'unica particolarità di questo libro è il modo un po' arcaico di descivere le ricette e soprattutto l'utilizzo dell'attrezzatura, lui utilizza il mortaio, invece io ho preferito il minipimer, ma il risultato è stupendo. La preparazione l'ho riscritta a modo mio!
Lui consiglia questa dose per un pesce di 600 g.

venerdì 21 dicembre 2012

Crostata, ricotta e gocce di cioccolato



Questa crostate è la preferita dal mio compagno, ogni anno per il suo comlpeanno mi chiede di prepararla. La cosa più importante di questa ricetta è la materia prima, cioè la ricotta. Adesso diventa sempre più difficilie trovare una ricotta buona, saporita che non sia nè troppo dura nè troppo molla. L'unica accortezza è di non usare quelle industriali, di cercare qualche allevatore (non ha importanza di che latte sia fatta, cioè se ovino, vaccino, bufala, capra...) che ancora allevi a pascolo e che produca con metodo tradizionale. A voi la sceltà!

martedì 18 dicembre 2012

Frittura d'inverno


Buonasera a tutti! A pranzo oggi  ho preparato delle verdure fritte, la particolarità che si utilizza anche la zucca. Per me il profumo del fritto è il rpofumo tipico delle feste di Natale, così per anticipare un po' l'atmosfera ho iniziato prima. Vi regalo un altra ricettina veloce, veloce del riciclo, spesso capita che avanzino le verdure fritte, allora, io le preparò tipo parmiggiana e spesso riscuote più successo della prima ricetta! 

venerdì 14 dicembre 2012

Ciak diVini


Buongiorno a tutti, quest'oggi vi vorrei parlare di questa bellissima esperienza che ho fatto domenica 02 dicembre, che ripeterò domenica 15 dicembre. Infatti questa locandina si riferisce al prossimo evento in programma. Ringrazio l'Associazione Buio in Sala - Visioni Culturali per questa opportunità di svago e di crescità culturale.

Se qualcuno fosse interessato può inviarmi un commento per ulteriori informazioni.

mercoledì 12 dicembre 2012

Pizza alla scarola


In questa settimana a casa dei miei, le verdure non sono mancate. Mio padre in mattinata ha raccolto delle bellissime scarole, tenerissime. Come le ho viste mi è venuto il desiderio di riprovare la pizza con la scarola. Mi sono entusiasmata per il sapore molto gustoso. Io non ho messo le alici sott'olio che mancavano a casa dei miei, però se voi le avete secondo me dev'essere ottima con con qualche alice. 

lunedì 10 dicembre 2012

Zuppa di pane e verza


Dopo la prima grande abbuffate delle festività natalizie, forse è meglio iniziare la settimana con una buona e sicuramente calda zuppa, per mantenerci un po' leggeri e riscaldarci.
Vantaggi e svantaggi del freddo! Ecco una piccola curiosità! La verza è un ortaggio della famiglia dei cavoli, è infatti detta anche "cavolo verza". Crescein inverno, tanto è vero che la migliore, più tenera e saportià, è quella che si raccolgie dopo la gelata. Per ottenere lo stesso risultato potete mettere la verza per qualche ore nel freezer, poi lasciatela scongelare prima di usarla.
In questi giorni non c'è bisogno di questo escamotage, per avere la verza tenera, tanto con tutto questo freddo!

sabato 8 dicembre 2012

Farfalle tricolore al ragù di pollo

Questa ricetta l'ho trovata su di un giornale, e come ormai sapete tutti io adoro fare tutti i tipi di pasta ed ho deciso di sperimenatare anche le farfalle. Devo dire che sono abbastanza facili e danno molta soddisfazione. Io le ho provate con questo sughetto di pollo, ma la prossima volta devo preparare il classico condimento con il salmone, secondo me saranno squisite!

Naturalmente, se sono troppo anche queste potrete surgelarle, basta prima sarle essiccare per qualche ora all'aria.

giovedì 6 dicembre 2012

Biscotti morbidi al cioccolato

Questi biscotti sono come le ciliege uno tira l'altro! Per chi adora il cioccolato sono la fine del mondo. Io qualche anno fa gli ho regalati alle mie amiche proprio per Natale, di solito sono sempre graditi e se chiusi bene si conservano senza problemi.

lunedì 3 dicembre 2012

Fagottini di verza in brodo

Il profumo di brodo invade la casa, mentre con la acquolina in bocca aspetto che questi fagottini siano pronti. Mi stupisce quando ci penso che per farli l'ingrediente principale è la verza, che di solito quando si cucina puzza, in questo modo invece si sente solo il profumo del brodo... una delizia!
Questi involtini li preparavo ad un mio zio che mi portava a casa la verza che lui stesso coltivava e mi chiedeva di preparagli questo piatto. Adesso che mi sono trasferita a circa due ore da casa era da un bel po' che non li facevo. Questa sera, quindi, in casa c'è anche il profumo dei ricordi.

La ricetta originale nel ripieno mette anche due uova io le ho eliminate per rendere la preparazione più leggera, ma se vi rende conto che il ripieno non tiene potete utillizarle.

sabato 1 dicembre 2012

Tortellini in brodo

Quest'oggi mi sono voluta cimentare ina preparazione che non mi appartiene e soprattutto non ho mai visto fare da nessuno. Ho deciso di preparare i tortellini in brodo. Naturalmente, i tortelllini gli ho preparati io insieme all'aiuto del mio consorte. Devo ammettere che non sono stati facili, facili, bisogna capire il meccanismo e spero di riuscire a spiegarlo al meglio.
Comunque devo dire che il risultato visivo non è bellissimo, ma il gusto non ha nulla a che fare con quelli comprati, neanche con quelli delle migliori marche. La polpettina è il ripieno avanzato... in cucina nono si butta mai niente!
Siate clementi, sono i miei primi tortellini!

Un suggerimento, questo tipo di preparazioni sono molto lunghe però vi permettono di fare molto prodotto, che potrete surgelare. Io stendo la pasta su di un vassoio che poi pongo nel freezer, quando saranno surgelati, preparo le bustine.