mercoledì 25 luglio 2012

Mezzelune rosse ripiene ai funghi


Come prima ricetta ho pensato di fare un primo che a me piace molto: "la pasta ripiena". Per fortuna che oggi la temperatura permetteva! Sembra un po' articolata come ricetta, ma ci vuole solo un po' di pazienza. Buon Appetito!



INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
Per la pasta
100 g di farina 00
100 g di farina di semola rimacinata
2 uova
1 cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro

Per il ripieno
200 g di patate lesse
100 g di funghi misti surgelati
2 cucchiai di olio d'oliva extravergine
1 spicchio d'aglio in camicia
2 cucchiai di grana grattugiato
qualche cucchiaio di uovo sbattuto
sale e pepe

Per il condimento
40 g di burro
qualche fogliolina di salvia
grana grattugiato a piacimento

PREPARAZIONE:
Iniziamo dalla preparazione della pasta. In una ciotola abbastanza capiente, versate le farine, il concentrato di pomodoro e le uova sbattute precedentemente. Amalgamate molto bene tutti gli ingredienti, trasferite il composto su di una spianatoia e continuate a lavorarlo, fino a quando non avrete ottenuto un impasto liscio e compatto. Avvolgetelo in un canovaccio e lasciatelo riposare per qualche minuto.
Nel frattempo, prendete una padella e versatevi i cucchiai d'olio e l'aglio in camicia, quando saranno ben caldi aggiungetevi i funghi ancora surgelati, coprite con un coperchio. Fateli rosolare per qualche minuto fino a quando non saranno del tutto scongelati, insaporite con il sale e spegnete. Tagliate finemente con un coltello i funghi - mettete da parte la padella con l'aglio in camicia, ci servirà più tardi - e disponeteli in una ciotola, nella quale avrete precedentemente schiacciato le patate, salate e pepate. Aggiungete il formaggio, qualche cucchiaio di uovo sbattuto se il composto non è molto omogeneo (in caso le patate sono troppo farinose), ed incorporate tutti gli ingredienti.
A questo punto possiamo tirare la sfoglia con la nonna papera. Io ho iniziato a lavorarla partendo dal numero più basso, via via crescendo fino ad arrivare al numero 6 (considerate che alla mia tirapasta l'ultimo numero è il 9, regolatevi voi in base alla vostra macchina). Posizionate al centro della sfoglia delle palline di ripieno grandi circa come delle nocciole (vedi foto), ad una distanza l'una dall'altra di circa 5 cm. richiudete su se stessa la pasta e con l'aiuto delle dita togliete tutta l'aria da vicino al ripieno(vedi foto). Con l'aiuto di una rotella tagliapasta confezionate le mezzelune (vedi foto).
Cuocete in abbondante acqua salata le mezzelune, mentre la pasta sobbolle, nella padella dove avete saltato i funghi e vi è rimasto l'aglio in camicia, fate sciogliere il burro con la salvia. Scolate le mezzelune e saltatele nel burro. Servitele con una spolverate di grana grattugiato.

1 commento:

  1. e di queste ne vogliamo parlare...no vabbè meglio che vado a dormire..sennò mi sa che domani ti copio qualche ricetta...^_^

    RispondiElimina