sabato 2 febbraio 2013

Sedani alla crema di grana e zucca al forno


Questa è una coppia vincente, infatti ripropone l'abbinamento zucca e grana, ingredienti tipici dei cappellacci emiliani. Seguendo la ricetta tradizionale, potete aromatizzare la crema con una grattugiata di noce moscata e un amaretto sbriciolato.
Un altro piccolo suggerimento, se amate come me la zucca, potete preparne un po' di più al forno che condite in quel modo è deliziosa. 

Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
320 g di sedani rigati
120 g di grana padano
2 dl di panna fresca
2 tuorli
200 g di polpa pulita di zucca mantovana
un rametto di rosmarino
20 g di burro
sale e pepe

PREPARAZIONE:
Tagliate la zucca a fettine piccole e molto sottili. Trasferitele sulla placca foderata di carta da forno imburrata, cospargetele con un pizzico di sale grosso pestato con gli aghi tagluzzati del rosamrino e cuocete in forno  già caldo a 180° C per 8 minuti circa, finché iniziano a dorare sui bordi. Spegnate il forno e tenete le fettine di zucca in caldo.
Mentre cuocete i sedani in abbondante acqua salata, preparate la crema, sbattendo in una ciotola i tuorli con 70 g di grana grattugiato e la panna. Trafserite il composto in una casseruola e, continuando a mescolare, fate cuocere a fuoco dolcissimo finchè la crema vela il cucchiaio; aggiungete un pizzico di sale e pepe.
Condite la pasta con la crema, aggiungete le fettine di zucca, cospargete con il formaggio rimasto tagliato a scagliette e servite subito, preferibilmente in piatti fondi scaldati.


3 commenti:

  1. Sarà il piatto di domani, non vedo l'ora, anch'io adoro la zucca!

    RispondiElimina
  2. Cipolla mia, una ricetta bella e calda! Complimenti! Un bascio!

    RispondiElimina
  3. Buona questa ricetta! C'è un premio che ti aspetta nel mio blog :)

    RispondiElimina