sabato 13 aprile 2013

Crostata di fragole


Oggi vi propongo questo delizioso dolce tipico primaverile. Io adoro questa crostata, sia per il colore e sopratutto per il gusto. Se vi mancano tutte queste fragole, potete utilizzare anche altra frutta oppure ricoprirla di frutta mista e sempre deliziosa! (scusatemi per la risoluzione della foto, scattata con il cellulare di mia sorella! :-P)
Buona Domenica!


Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti + 30 minuti per riposo pasta
Cottura: 30 minuti

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:
Per la frolla:
250 g di farina
125 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo
un pizzico di sale
Per la crema pasticciera:
500 ml di latte
100 g di zucchero
4 tuorli
50 g di farina
scorza di limone
Per la decoazione:
500 g di fragole
1 bustina di tortagel paneangeli chiara

PREPARAZIONE:
Pasta Frolla:
Ponete il burro su un tagliere, aggiungete lo zucchero, il sale e lavorate il tutto con il palmo della mano per qualche istante; unite quindi l'uovo e amalgamate nuovamente l'impasto. A questo punto versate la farina precedentemente setacciata e impastate quel tanto che basta per rendere il composto omogeneo. Se la pasta             tende ad attacarsi alle mani o al tagliere, spolverizzatela appena con un po' di farina e lavoratela delicatamente con la parte della mano più vicina al polso. Avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela in frigo per 30 minuti. Stendetela su due fogli di carta da forno, posizionatela in una tortiera otonda a bordo basso di 26 cm, ricoprite con della carta da forno e cospargete di fagioli o qualsiasi legume secco. Cuocete per 20 minuti a 200°C. Sforanate e fate raffreddare.
Crema Pasticciera:
Il mio metodo per fare la crema è rapidissimo! Con il monipimer frullate tutto insieme, versate tutto in una casseruolo, aggiungete la scorza del limone, portate a bollore girando spesso. Quando velerà il cucchiaio sarà pronta. Trasferitela in una terrina, ricopritela con la pellicola trasparente e fate raffreddare.
Crostata:
Riempite il guscio di frolla con la crema. Lavate e mondate le fragole, asciugatele. Tagliatele a metà, e disponetele sulla crema a raggiera, al centro posizionate la fragola più bella.
Preparate la gelatina seguendo le istruzioni, versatela sulle fragole per renderle lucide e non farle annerire.
Fate raffreddare un paio d'ore in frigo.

7 commenti:

  1. è uno dei miei dolci preferiti!!!!!!!
    faccio sia la crostata come la tua che la versione con la torta margherita come base;-)

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa crostata!!! Un bascione!

    RispondiElimina
  3. A questa crostata non si può dire di no... mi piace la pasta frolla con un buon impiego di burro.

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia di crostata!
    Mi sono unita ai tuoi lettori per non perdere altre ricettine del genere! Complimenti! Ciao.

    RispondiElimina
  5. E perché questa crostata non partecipa al mio contest?
    Ti inserisco il link cara:
    http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2013/03/contest-aspettando-la-primavera.html
    Vale

    RispondiElimina
  6. Bella, colorata e golosa questa crostata, da mangiare con gli occhi. Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Complimenti per la ricetta ...ora sono tra i tuo lettori!

    RispondiElimina