venerdì 4 gennaio 2013

Panini alla salvia e sesamo


Per queste Feste ho deciso di sperimentare due tipi diversi di pane, uno alla salvia e sesamo, mentre l'altro ai pomodori secchi e olive verdi. Quello che avuto più successo è stato questo, che vi propongo oggi. Io l'ho accompagnato con dei salumi, tipo crudo e salame napoli.


Difficoltà: Media
Preparazione: 25 minuti + circa 6 ore di lievitazione
Cottura: 20 minuti

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:
500 g di farina 0
1 lievito di birra
2 cucchiai di sesamo
2 uova
6 foglie di salvia
1 uovo
olio extravergine d'oliva q.b.
1 cucchiaino di sale

PREPARAZIONE:
Sbriciolate il lievito in una ciotola e fatelo sciogliere con qualche cucchiaio di acqua tiepido; mescolatevi un pugnetto di farina, formate un panetto e lasciatelo lievitare coperto per un piao d'ore. Mettete il resto della farina rimasta in una capiente terrine, mescolatevi il sale, le foglie di salvia tritate fini e 1 cucchiaio di sesamo. 
Impastate gli ingredienti, aggiungete 1 uovo e il panetto lievitato, quindi diluite poco alla volta con circa 1 bicchiere di acqua e lavorate gli ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea. Fate di nuovo un panetto e laciatelo lievitare finche non avrà raddoppiato il suo volume.
Ricavate dalla pasta un rotolo dal quale modellerete delle focaccine di circa 3 - 4 mm di spessore, mettetele su una piastra unta d'olio, spennellate con un po' d'olio, spolverizzate con un po' di salvia e di sesamo. Cuocete per 20 minuti a 220°C.
Servite le schiacciatine con del crudo e del salame.

3 commenti:

  1. Deliziosi, sono da provare in tutte le versioni, buon annoooooo!!!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie, gentilissima! Nei prossimi giorni posterò l'altra variante!

    RispondiElimina
  3. Cipollì sti paninetti sono una tentazione!!! Aspetto con ansia la variante con i pomodori secchi... Un bascio e buon 2013!

    RispondiElimina