giovedì 3 gennaio 2013

Tagliatelle con frutti di mare e zucchine


Oggi vi propongo sempre in tema Feste questo primo che io ho preparato per la notte di capodanno. Naturalmente si potrbbe tranquillamente riproporre per l'Epifania.
In questi giorni cercherò di postare tutti i piatti che ho preparato per queste feste, almeno spero di riuscirci, in modo da darvi qualche nuova idea per l'ultima ricorrenza.



Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 25 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
320 g di tagliatelle fresce
12 gamberoni
250 g di vongole di vongole 
2 zucchine
4 cucchiai di passata
4 fasolari
250 g di cozze sgusciate
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

PREPARAZIONE:
Lavate e asciugate le zucchine. Tagliate le zucchine a jiulienne. Sgusciate i gamberoni e privateli della testa e del filetto nero sul dorso; sciaquate i fasolari e asciugateli con carta assorbente da cucina. Fate rosolare l'aglio in 4 cucchiai di olio extra verigne d'oliva, unitevi i frutti di mare; dopo che saranno ben rosolati unitevi le zucchine, rigirate per qualche minuto ed unite un pizzico di sale, stufate con un coperchio per 10 minuti. Sfumate con il vino bianco ed unite la passata. Spegnete dopo 10 minuti, spolverizzate con una macinata di pepe ed aggiungete i gamberoni, ricoprite con il coperchio.
Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele al dente e saltatele nell'intingolo, servite subito.

3 commenti:

  1. un ottimo primo e soprattutto che conquista anche la vista così ben presentato!

    RispondiElimina
  2. Dico solo una parola: squisitezza!!! Leggevo la ricetta e mi scendeva la bauscia! Gustose e da rifare... un bascio!!!

    RispondiElimina
  3. Causa allergia non potrei mai mangiarlo questo piatto mannaggia!!Mi accontento di guardarlo perchè lo hai presentato proprio bene!Brava!
    Monica

    RispondiElimina