mercoledì 22 agosto 2012

Involtini di pollo alle verdure

Questo è un piccolo secondo sfizioso, che si prepara in poco tempo. Questo piatto è nato perchè, ieri sera, dovevo consumare la dadolata di verdure che mi era avanzata dal cous cous, ma comunque anche preparando le verdure al momento è una ricetta molto semplice e abbastanza veloce.


Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
6 fettine di petto di pollo
1/2 peperone
1/2 melanzana
1 zucchina piccola
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
6 striscioline di scamorza
sale pepe
3 fette di prosciutto cotto
qualche cucchiaio di farina
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere di acqua
1 pizzico di dado in polvere

PREPARAZIONE:
Lavate e mondate le verdure. Tagliatele a cubettini il più piccoli possibile. In una padella antiaderente versate 2 cucchiai di olio d'oliva extravergine; fate riscaldare e unite la dadolata di verdura. Girate spesso e fate cuocere per 10 minuti a fiamma vivace, salate e pepata; mettete da parte le verdure.
Mettete le fettine di pollo tra due fogli di carta da forno e con l'aiuto di un batticarne, battetele. Su di un tagliere posizionate le fettine ben aperte, salate e pepate, stendete su ognuna di essa un po' del cotto e una strisciolina di scamorza, arrotolate per la lunghezza, bloccate con uno stuzzicadenti.Spolverizzate con un po' di farina.
Nella stessa padella delle verdure versate il restante olio , riscaldate, unite gli involtini; rosolate da tutti i lati; unite le verdure e sfumate con il vino, quando sarà del tutto evaporato l'alcol, versate l'acqua ed il pizzico di dado, coprite con un coperchio, naturalmente se necessario prima di spegnere controllate di sale. Fate cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti, serviteli caldi.

Nessun commento:

Posta un commento