mercoledì 1 agosto 2012

Spaghetti, zucchine e philadelphia al salmone

Questa ricetta l'ho presa in prestito dalla confezione della philadelphia al salmone! E' molto gustosa e facile da preparare, naturalmente io lo modificata con ciò che avevo in casa, l'originale sfuma con il cognac, io non avendolo a disposizione ho utilizzato semplicemente il vino bianco.


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
150 g di philadelphia al salmone
320 g di spaghetti
2 zucchine
1 porro 
vino bianco
erba cipollina
20 g di burro
sale

PREPARAZIONE:
Lavate le zucchine, asciugatele, eliminate le estremità e tagliatele a striscioline lunghe e sottili. Puliti il porro, eliminate la radice e la parte verde delle foglie, lavatelo, asciugatelo e tritatelo finemente. Sciogliete il burro in una padella, unite il porro e 4 cucchiai di acqua e lasciatelo stufare dolcemente per 3-4 minuti.
Aggiungete le zucchine e rosolate per qualche minuto girando spesso, sfumate con  il vino bianco, fate evaporare l'alcol, salate e pepate.Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Nella padella con le zucchine posizionate il formaggio con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, saltate gli spaghetti, servite con un po' di erba cipollina tritata.

1 commento: