mercoledì 17 ottobre 2012

Orata all'acqua pazza


Questo è un piatto molto veloce da preparare e soprattutto molto gustoso da mangiare!


Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
1 orata da circa 300 g
160 g di spaghetti 
2 spicchi d'aglio
pomodorini q.b.
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di acqua
1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva
prezzemolo
sale
peperoncino

PREPARAZIONE:
Eviscerate l'orata e squamatela, lavatela in abbondante acqua. In una pentola capiente, versate l'olio, l'acqua, il vino i 5 o 6 pomodorini tagliati a metà i gambi del prezzemolo, l'aglio, sale e peperoncino, ed infine adagiate l'orata all'interno. Portate a bollore e fate cuocere per circa 20 minuti. A questo punto togliete l'orata dalla salsetta, sfilettatela e ponete le metà in piatti individuali.
I pezzettini di pesce che di solito avanzano nello sfilettarlo, poneteli nel bicchiere del frullatore ad immersione, aggiungete un mestolo di liquido con qualche pomodorino, naturalmente dopo aver eliminato i gambi del prezzemolo, frullate il tutto e versate nel sugo.
Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e finite la cottura nel sughetto dell'orata. Servite la pasta affianco al filetto di orata, con una manciata di prezzemolo tritato.

1 commento: