lunedì 8 ottobre 2012

Penne risottate ai funghi galletti

Mattinata meravigliosa passata nel bosco a raccogliere funghi. Peccato che non siamo riusciti a trovare neanche un porcino, ma mi sono rifatta con dei meravigliosi galletti (il nome latino "Cantharellus cibarius"). Per rendere al meglio questo ingrediente così particolare ho deciso di risottare la pasta per far si che assorbisse tutti i sapori del condimento.


Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
160 g di penne
200 g di funghi galletti
40 g di pancetta
1 scalogno
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
500 ml di brodo vegetale
timo

PREPARAZIONE:
In una padella antiaderente, fate riscaldare l'olio con lo scalogno, girate spesso, unite la pancetta e qualche fogliolina di timo, continuate a rosolare. Aggiungete i funghi galletti, precedentemente spolverati con un pennello, passati con un panno umido e tagliati a fettine.
Dopo pochi minuti aggiungete la pasta cruda, girate e aggiungete un mestolo di brodo e fate cuocere la pasta. Ogni qualvolta la pasta si asciughi troppo utilizzate qualche cucchiaio di brodo.
Quando sarà cotta aggiungete qualche fogliolina di timo fresca.

1 commento:

  1. tempo di funghi e via a sfornare ricettine di stagione!
    la tua è davvero carina!
    felice serata!

    RispondiElimina